Dell EMC XtremIO X2: Una nuova piattaforma software (it)

Este post también está disponible en Español

Flash è solo un mezzo di archiviazione, il nuovo Dell EMC XtremIO X2 è essenzialmente software.

Possiamo elaborare l’idea che i dischi flash non siano una risposta ai problemi che questa tecnologia tenta di risolvere (maggiori prestazioni, minore spazio e consumo energetico, ecc.). Il flash è solo “l’attivatore” per arrivare alla soluzione. Ciò che occorre è una nuova architettura software in grado di utilizzare, migliorare ed esaltare le sue qualità.

Lo scopo di questo articolo è fornire una panoramica delle nuove funzionalità di XtremIO X2. Esamineremo alcune di queste e con più attenzione una in particolare che permette, per la prima volta nel settore, di ottenere prestazioni a livello di  NVMe utilizzando, però, uno storage flash “SAS”.

Leggi tutto “Dell EMC XtremIO X2: Una nuova piattaforma software (it)”

IT Transformation. MAT, un approccio pratico (it)

Este post también está disponible en Español

Oggigiorno le aziende non possono sostenere la crescita costante del loro portafoglio clienti, utenti e volumi transazionali senza trasformare l’IT. In altre parole, l’IT oggi non può ottenere gli stessi risultati in termini di supporto al business del passato mentre la domanda per offrire nuovi e diversi servizi continua a crescere.

Molte aziende, soprattutto quelle non nate nell’era digitale, hanno sistemi legacy e modelli operativi che le impediscono di raggiungere ciò che è necessario per affrontare nuove opportunità e avere successo in un mercato sempre più competitivo.

Una parte importante nel cammino per procedere verso la trasformazione digitale è attraverso la trasformazione dell’IT. Per aiutare ad attuare la trasformazione dell’IT in modo pratico esiste un modello logico o framework. Questo modello logico è il MAT (Modernize, Automate, Transform) è sarà l’oggetto di questo post.

Leggi tutto “IT Transformation. MAT, un approccio pratico (it)”

NVMe 101. Considerazioni sulla sua implementazione nel Modern Data Center (it)

Este post también está disponible en Español

NVMe (Non-Volatile Memory Express) è probabilmente uno dei più interessanti argomenti quando si considera il futuro immediato degli storage All Flash.

NVMe è un’interfaccia software specificamente progettata per eliminare alcune delle limitazioni delle attuali implementazioni di storage che rendono impossibile ottenere una migliore performance delle unità flash. È giusto chiedersi riguardo ai suoi vantaggi principali e soprattutto quali siano le considerazioni necessarie per implementare questa tecnologia.

Lo scopo di questo articolo è fornire una panoramica di NVMe nel contesto della memorizzazione dei dati su larga scala.

Leggi tutto “NVMe 101. Considerazioni sulla sua implementazione nel Modern Data Center (it)”

Architetture di storage e carichi di lavoro (workload) (it)

Este post también está disponible en Español

La scelta di una determinata architettura storage è importante per consentire ad un carico di lavoro (workload) di essere eseguito nel modo più efficiente possibile.

Anche se i diversi sistemi di array All Flash condividono alcune caratteristiche in comune, essi differiscono nella loro capacità di gestire i vari tipi di carichi di lavoro.

In questo post analizzeremo come partendo dal workload si possa definire l’architettura di archiviazione più appropriata.

Leggi tutto “Architetture di storage e carichi di lavoro (workload) (it)”

Hadoop + EMC DSSD D5. Analisi dei dati in tempo reale (it)

Este post también está disponible en Español

Per lungo tempo le aziende hanno utilizzato per le applicazioni di business analytics Data Warehouse (DWH) tradizionali basati su tecnologie MPP o RDBMS. In genere queste applicazioni contengono un insieme di dati transazionali e strutturati che seguono schemi logici come lo schema a stella (star schema).

Con il nome Big Data si fa riferimento alla enorme quantità di dati, provenienti da fonti diverse, di solito non strutturati e che spesso superano la capacità di archiviazione e elaborazione in tempo utile per il business delle tecnologia appena menzionate. Hadoop si occupa di questo nuovo tipo di dati e fornisce scalabilità e flessibilità nell’archiviazione dei dati non strutturati.

È sempre più importante essere in grado di combinare i DWH tradizionali con sistemi di nuova generazione che vengono eseguiti su ambienti come Hadoop o attraverso applicazioni “in-memory” che utilizzano Hadoop come back-end di archiviazione.

DSSD D5 è la soluzione DellEMC di “rack-scale-flash” che consente l’analisi dei dati in tempo reale.

In questo post analizzerò i vantaggi dell’utilizzo della piattaforma DSSD per integrare Hadoop con un’architettura di “Enterprise Analytics” ed effettuare analisi dei dati in tempo reale.

Leggi tutto “Hadoop + EMC DSSD D5. Analisi dei dati in tempo reale (it)”